mele dell'Alto Adige

Lo sapevate che la metà delle mele raccolte in Italia sono mele dell’Alto Adige? Questo frutto tanto amato ha una lunga tradizione nella nostra terra: da secoli vengono coltivate mele nella Valle dell’Adige e sulle colline di mezza montagna del Burgraviato fino in Val Venosta e anche più a est in Valle Isarco nei pressi di Bressanone. Perché l’Alto Adige offre le condizioni ideali per la coltivazione delle mele: il susseguirsi di giornate calde e notti fresche conferisce ai frutti il loro gusto inconfondibile. E pensare che le nostre mele non piacciono solo agli altoatesini, la metà infatti viene esportata nell’Europa centrale, del nord e dell’est. Con il 30% dell’export, la Germania è il paese più ghiotto di mele altoatesine.

Oltre 7.000 frutticoltori si occupano oggi della coltivazione delle mele dell’Alto Adige, su una superficie che corrisponde a oltre 25.000 campi da calcio! Anche il Glanzhof ha il suo meleto, dove a fine agosto è iniziato il raccolto. I nostri ospiti possono perciò gustare le varietà rosse precoci Elstar e Gala!

Sempre in tema di mele, vi proponiamo la ricetta per una gustosa torta alle mele:

Ingredienti per una tortiera (26 ∅):
130 g di burro
150 g di zucchero
250 g di farina
1 uovo
2 cucchiai di latte
1 bustina di zucchero vanigliato
1/2 bustina di lievito in polvere
1 punta di coltello di scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale
4 mele
2 cucchiai di zucchero per cospargere la torta
confettura di albicocche per spennellare la torta
20 g di mandorle in pezzi per cospargere la torta

Preparazione:
Mescolare bene il burro non troppo freddo, lo zucchero, la scorza di limone e lo zucchero vanigliato, poi aggiungere il sale, l’uovo e il latte e amalgamare il tutto. Aggiungere la farina e il lievito setacciati e impastare gli ingredienti fino a ottenere una massa omogenea. Coprire l’impasto e lasciarlo riposare per 30 minuti nel frigo. Nel frattempo, sbucciare le mele suddividerle in otto spicchi e togliere il torsolo. Stendere l’impasto freddo con un mattarello e coprire la tortiera fino al bordo. Riempire lo stampo con gli spicchi di mele e cospargerle con lo zucchero, poi far cuocere nel forno preriscaldato a 180°C  per ca. 30 minuti. Infine spennellare la torta ancora calda con la confettura di albicocche e cospargerla con le mandorle a pezzi.