Da inizio aprile a Marlengo è stato allestito un nuovo sentiero tematico, la cosiddetta Passeggiata elettrica “Oskar von Miller”.

Il sentiero lungo ca. 3 chilometri e dedicato all’elettricità e alla tecnica ha inizio presso la colonna luminosa all’ingresso del paese di Marlengo e percorre 12 tappe con altrettanti monumenti della tecnica che raccontano degli inizi della produzione idroelettrica.

Spiccano tra gli oggetti esposti lungo la Passeggiata elettrica a Marlengo l’ugello di una storica turbina Pelton (vedi foto), una turbina della Centrale di Senales, la vasca di compensazione della Centrale di Marlengo del 1925, degli isolatori e un segmento di condotta forzata in dimensione reale. Due ulteriori sentieri portano alla Centrale idroelettrica di Tel costruita nell’anno 1898 e alla Centrale elettrica di Marlengo sul fiume Adige, entrambi dei veri gioielli tecnici.

La Passeggiata elettrica è dedicata all’ingegnere tedesco Oskar von Miller, pioniere dell’industria energetica e fondatore del Deutsches Museum a Monaco oltre che progettista della Centrale di Tel.

Il sentiero tematico fa parte del progetto “Percorsi della tecnica” che rendono accessibili al pubblico i monumenti della tecnica in Alto Adige.

La Passeggiata elettrica a Marlengo è un sentiero circolare che passa davanti al nostro Hotel Glanzhof ed è percorribile in ca. 1 ora.